Codice di procedura civile art. 115 DisponibilitÓ delle prove

Salvo i casi previsti dalla legge il giudice deve porre a fondamento della decisione le prove proposte dalle parti o dal pubblico ministero.
Pu˛ tuttavia, senza bisogno di prove, porre a fondamento delle decisione le nozioni di fatto che rientrano nella comune esperienza.